Le Assaggiatrici, Rosella Postorino

“Lavorare per Hitler, sacrificare la vita per lui: non era forse quello che facevano tutti i tedeschi? Ma che potessi morire così, senza nemmeno uno sparo di fucile, un’esplosione, Joseph non lo accettava. Una morte in sordina, fuori scena. Una morte da topi, non da eroi. Le donne non muoiono da eroi”.

📚 #RosellaPostorino firma il suo capolavoro #leassaggiatrici edizione #feltrinelli 📚

La storia la conosciamo, ma non l’abbiamo mai osservata da questo punto di vista. E non ce l’ha mai raccontata una donna. Volate in libreria. #donnedituttoilmondo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...