Archivio mensile:aprile 2015

C’è

C’è
C’è
Io lo so che c’è
Qui a terra
Tra le ceneri
Una fiammella
Piccola
Piccola
Sola e dimenticata
Che se ci mettessimo a quattro zampe
A soffiare
Prima piano
Un po’ io un po’ tu
E poi forte
A sventolare con le mani
Quella si riprende
E l’arancio e la forza
Ancora ci sorprende.

Ci guardiamo un po’ di sbieco
Tu a un angolo io all’altro
Un po’ stanchi e un po’ infreddoliti
Che per un momento ci scappa da ridere
Ma poi ci ricordiamo
Ci diamo un contegno
Io alzo un sopracciglio
Tu serri le labbra e mi fai eco.

Pure se ti guardo, ancora, e sempre sei l’amico mio
E sempre sei il figlio mio
Il fratello mio
Sempre sei più me stessa
Di quanto lo sia io.